Vigneto Sant’Anna

Il Vigneto Sant’Anna, il primo acquisito insieme agli edifici della Cascina Amalia nel 2003, ha una superficie complessiva di poco più di 3 ettari, sui quali 6 particelle che circondano la Cantina sono impiantate a dolcetto, barbera e rossese bianco, un raro vitigno probabilmente proveniente dalla Liguria, ma presente qui a Monforte da talmente tanto tempo da essere entrato ormai nell’elenco dei vitigni autorizzati piemontesi.

Le vigne, affondano le loro radici su terreni argillosi e calcarei, e sono esposte prevalentemente ad ovest.

Mappa del vigneto

Vini prodotti da questo vigneto: